La fratellanza d’Egitto

Oggi, il quotidiano “Il Foglio” ha pubblicato un interessante articolo riportante un dossier di Foreign Affairs (organo ufficiale dell’establishment americano di politica estera) intitolato “gli indistruttibili Fratelli Musulmani”, costruito su trenta interviste a membri della Fratellanza egiziana. Il colonnista Giulio Meotti, interprete magistrale della situazione mediorientale, a proposito della complicata situazione politica d’Egitto scrive, “i Fratelli musulmani stanno dominando il processo politico seguito alla fine di Mubarak”, poi riportando Foreign Affairs sottolinea che, “quando emergerà in autunno con un potere elettorale, se non con una aperta maggioranza dei voti, la Fratellanza userà la posizione conquistata per spostare l’Egitto in una direzione teocratica e anti occidentale”. Il progetto è chiaro: “l’islamizzazione della società egiziana”. Alla faccia della fratellanza!