Sono pronti a salpare

Attivisti internazionali stanno organizzando da mesi una nuova flottiglia verso la Striscia di Gaza. Hanno in programma di salpare entro la terza settimana di giugno. Nell’ambito di questi preparativi si tiene oggi a Roma (Piazza della Repubblica) la manifestazione indetta dal  Coordinamento Nazionale della Freedom Flottila Italia. L’obiettivo è quello di presentare ufficialmente la nave italiana che partirà con la Freedom Flotilla Stay Human, la “Stefano Chiarini”.

D’altro canto Israele è molto preoccupato per i probabili sviluppi che ne potrebbero derivare. Una cooperazione per sventare l’organizzazione di una nuova flottiglia umanitaria verso Gaza – a un anno dalla cruenta intercettazione israeliana della nave passeggeri turca Mavi Marmara – è stata richiesta dal ministro degli esteri Avigdor Lieberman in un incontro informale con i responsabili delle diplomazie di alcuni Paesi affacciati sul Mediterraneo e sul Mar Nero.

Oggi a Roma sventoleranno le bandiere della pace, in un’atmosfera festosa e ballerina (pur determinata nel sostenere la causa palestinese), ma per tutti questi manifestanti il banco di prova del loro pacifismo li attende fra non molto, quando decideranno, contrariamente agli accordi internazionali di invadere le acque israeliane.

Noi preghiamo che non salpino.